Pellegrinaggio a Sacromonte - Centro Turistico ACLI della Valle d'Aosta

Valle d'Aosta
Vai ai contenuti
Viaggi di un giorno, mostre..


    Proposta  riservata esclusivamente ai Soci CTA-VdA.
          
La Parrocchia Santa Margherita in Entreves organizza
 Pellegrinaggio al Santuario del Sacro Monte di Belmonte  

8  Ottobre 2020


Data partenzaDurataPartenza
Programma:

08/10/20201 giorno
Courmayeur

Giorno
01

  • Ore    8.00     Ritrovo dei Signori partecipanti presso il piazzale della Funivia a Courmayeur.
  • Ore    8.30     Carico altre persone area Ferrando Questura Aosta
  • Ore  10.00     Arrivo Sacro Monte di Belmonte, Santa Messa  e visita Santuario  
Affacciato sul vasto panorama della pianura torinese e sugli scorci alpini del Canavese, il Sacro Monte di Belmonte è il più recente tra i Sacri Monti piemontesi inclusi nel sito Unesco, nato per integrare l’offerta religiosa di un santuario antichissimo dedicato alla Madonna, che risale all’inizio dell’XI secolo.
Fu il frate francescano Michelangelo da Montiglio, di ritorno dalla Terra Santa, a progettare la costruzione di un nuovo percorso per illustrare la Passione e morte di Cristo,  popolato da statue a grandezza naturale e dipinti, ispirato al fortunato modello del Sacro Monte di Varallo.  
Le prime otto cappelle furono costruite in meno di dieci anni, altre quattro tra il 1759 e il 1781, mentre l’ultima fu iniziata solo nel 1825, tutte allestite internamente da ignoti artisti della zona, di cui conosciamo solo il nome del pittore Grosso di Ivrea a cui si deve, nel tardo Settecento, la decorazione delle cappelle di Pilato, del Cireneo, delle Pie Donne e della Seconda caduta. Il realismo dei personaggi, come le facce dei cattivi che conducono a morte Cristo, è così efficace e coinvolgente da giustificare gli atti vandalici compiuti fino a pochi decenni fa da coloro che prendevano di mira a sassate le figure dei cattivi.
Le tredici cappelle si snodano lungo un percorso circolare in un ambiente naturale rigoglioso con querce e castagni secolari,  in un'area densa di testimonianze storiche dalla tarda età del Bronzo-prima età del Ferro (XII-XI secolo a.C.) al periodo romano e tardoromano e alla fase longobarda documentata dal resti di un villaggio fortificato emersi fra la V e la VI cappella.

  • Ore   12.30    Partenza per pranzo, facoltativo,    presso ristorante  “ Da Jacopo
Frazione Salto - Via Fratelli Rosselli 19 10082 Cuorgnè tel.  0124 68106

Menu:
Antipasto : tagliere salumi e Formaggi
Primo      : a scelta tra i primi  del giorno
Secondo  : a scelta tra i secondi del  giorno
Contorno : a scelta tra i contorni del  giorno
Caffè , ½ acqua  minerale

  • Ore 14.30 partenza con il pullman per Forno Canavese e visita al MULINO VAL  tel. 0124 48932
  
Scesi dal Pullman,dopo una camminata di circa 15 minuti troveremo  il Mulino Val  ( edificio privato avente forma e dimensioni del classico mulino a vento olandese).
I proprietari saranno a disposizione per la  visita interna e per alcune spiegazioni.
È una particolarità architettonica unica nel suo genere in territorio nazionale e la sua connotazione geografica lo rende paesaggisticamente inimitabile quanto a bellezza e colpo d'occhio.
Prende il nome da un imprenditore fornese che intese così chiamarlo in memoria del figlio scomparso prematuramente. L’idea di edificare un mulino a vento olandese in territorio canavesano è stata forse una delle azioni tanto azzardate quanto romantiche mai avvenute in questo contesto geografico. Le innovazioni apportate dalla neo-proprietaria Maria Rocca hanno fatto risorgere quest’araba fenice che oggi osserva il canavese, salutandolo con il moto delle sua pale.
Ore 16.30 Partenza per rientro a Courmayeur




    Quota individuale di partecipazione: € 11.00

    La quota  comprende:

    • Viaggio in pullman granturismo riservato per l'intera giornata


    La quota non comprende:

    • mance, spese personali, assicurazione annullamento viaggio.
    • pranzo in ristorante ( Euro 16.00)
    • tutto quanto non espressamente menzionato nella  “La quota comprende”


    All’atto della prenotazione il partecipante  dovrà ritirare  :
    1.    Linee guida per:
    a.    Comportamento nel viaggiare in pullman
    b.    Comportamento in  Ristorante
    c.    Informazioni  generali
    2.    Autocertificazione Covid-19 (dichiarazione resa ai sensi dell’articolo 47 dpr n. 45/2000)
    3.    Autocertificazione anti-contagio per deroga alla regola del distanziamento di un metro a bordo di autobus in servizio di noleggio con conducente
    N.B. I  moduli
    n° 2 e n° 3, relativi all’ autocertificazione, dovranno essere compilati e consegnati all’accompagnatore all’atto della partenza.  
    Per informazioni o iscrizioni rivolgersi presso:
     
     
    • Parrocchia di Santa Margherita Via della Brenva, 8 - frazione Entrèves  11013 Courmayeur  Telefono: (+39) 0165 89176
    • Sede  del  Centro Turistico ACLI – VDA  Piazza Giovanni XXIII, 2A   ( Piazza della Cattedrale ) - AOSTA   tel. 0165 1825490  Cell. 349 3588094  mail = cta.vda@libero.it   sito web : www.ctavda.it
     

    Per motivi organizzativi il programma potrà subire variazioni
    Torna ai contenuti