Assisi Gubbio Cascia - Centro Turistico ACLI della Valle d'Aosta

Valle d'Aosta
Vai ai contenuti
Viaggi e soggiorni


La Parrocchia Di Santa Margherita in Entreves e il
Centro Turistico ACLI della Valle d’Aosta organizzano

 
Gubbio,  Assisi,  Cascia, SanLuca(BO)
 

Dal 1 Maggio al 4 Maggio 2019 ( 4 giorni )
 


Data partenzaDurataPartenza
Programma:

1/05/20194  giorni
Courmayeur - Aosta

Giorno
01
                                         
Courmayeur - Gubbio - Santa Maria degli Angeli
 
Ore 5.00 Ritrovo dei Signori partecipanti presso i punti prestabiliti, sistemazione sul pullman granturismo nei posti riservati all’atto della prenotazione e partenza per la Riviera Adriatica. Lungo il tragitto sono previste alcune soste per rendere più piacevole il viaggio.
 
Ore 12.30 Pranzo libero in autogrill a Montefeltro ovest. (dopo 560 Km)
 
Ore 13.30 Proseguimento per Gubbio (150 Km)
 
Ore 15.00 Arrivo a Gubbio e visita alla città. Piccolo scrigno nel quale sono conservate gemme medioevali di incomparabile bellezza. E' un luogo ricco di storia, cultura, arte e tradizioni millenarie, dove presente e passato si fondono armoniosamente. Gubbio è un vero e proprio museo a cielo aperto, suggestivo e affascinante.
 
Ore 16.30 Santa Messa presso la Chiesa di San Francesco.
 
Ore 17.30 Proseguimento viaggio per 50km  per Santa Maria degli Angeli ( a 4 km da Assisi)
 
Ore 19.00 Arrivo in Hotel*** e sistemazione nelle stanze riservate.
 Ore 20.00 Cena in Hotel e pernottamento.



Giorno
02
                   
Assisi
Ore 8.00 Prima colazione in hotel,
Ore 9.00 Sistemazione sul pullman granturismo e partenza alla volta di  Assisi. Ci sembra d'obbligo cominciare il nostro tour dalla magnifica Basilica di San Francesco, costruita nell'XIII secolo e composta da due parti talmente diverse da essere complementari, la Chiesa Inferiore e la Chiesa Superiore.
     Varcheremo le belle porte di quercia scolpite da Niccolò da Gubbio ed entreremo nella Chiesa Inferiore; proseguendo in fondo alla navata potremo ammirare la cappella di Santa Caterina, costruita dal famoso cardinale Albornoz, che vi è sepolto. Ammireremo le meravigliose cappelle laterali dipinte da artisti del calibro di Giovanni da Cosma e Taddeo Gaddi, così come la volta della navata che è una vera e propria opera d’arte con affreschi ad opera di diversi artisti tra cui Simone Martini, Giotto e la sua scuola. In fondo alla navata ecco l'altare maggiore, eretto in corrispondenza della tomba di San Francesco, sopra il quale troneggiano quattro grandi affreschi in cui Giotto ha glorificato le tre virtù fondamentali della Regola francescana: Povertà, Obbedienza e Castità.  Dalla Chiesa Inferiore si può scendere alla cripta nella quale riposa la salma del Santo
Ore  11.00 S. Messa (Chiesa inferiore – Cappella S. Caterina)
 
Usciti dalla Basilica ci fermeremo  ora a guardare la Chiesa Superiore, con la sua famosa facciata gotica lineare e raffinata al cui centro troneggia un bellissimo rosone. Una volta entrati verremo stregati dalla luce che filtra attraverso le artistiche vetrate, in contrasto con la Chiesa Inferiore nella quale la luce è notevolmente minore.
    La parte superiore è ricoperta di affreschi che narrano del Vecchio e Nuovo testamento, la cui attribuzione è ancora incerta dopo la tesi che voleva affidare la paternità a Giotto e a Cimabue. Le pareti inferiori sono invece opera di Giotto e della sua scuola.
     Proseguendo per Via San Francesco raggiungeremo la medievale Piazza del Comune attorno a cui spicca il Tempio di Minerva, risalente al I secolo a.C., un vero gioiello d'arte antica.
Per percorrere le orme del Santo, usciremo dalla piazza e scenderemo  subito a destra ci troveremo davanti alla Chiesa Nuova, realizzata nel ‘600 sulla casa natale di S. Francesco.
        Costeggiando la chiesa arriveremo all’Oratorio di S. Francesco Piccolino, nel quale secondo la leggenda nacque il Santo.
Percorso Corso Mazzini ci troveremo in Piazza S. Chiara, dominata dall'omonima Basilica. All'interno della Basilica di S. Chiara, potremo ammirare i resti della Santa e il bellissimo crocifisso ligneo che, sempre secondo la leggenda, parlò a S. Francesco.
Pranzo libero e tempo a disposizione per altre visite  e shopping
Ore 16.30 Partenza per visita Basilica di San Damiano situata nella periferia meridionale della città.
           E’ uno dei luoghi più sacri alle memorie dei primordi francescani. Qui il Crocifisso, di cui si vede una copia sull’altare (l’originale è ora custodito nella Basilica di Santa Chiara), parlò a Francesco, dicendogli “Va’ e ripara la mia casa, che come vedi, va in rovina”.
Ore 20.00 Cena in hotel e pernottamento.
Giorno
03
Cascia / Roccaporena
 
Ore 8.00 Prima colazione in hotel.
 
Ore 9.00 Sistemazione sul nostro pullman granturismo e partenza alla volta di Cascia.  Visita al moderno Santuario di Santa Rita. Nel vicino monastero si trova la povera cella dove la Santa visse quarant’anni, l’oratorio con il Crocifisso miracoloso, il cortile con la vite dei prodigi.  
 
Ore 12.00 Santa Messa in Basilica  Pranzo libero.
 
Ore 13.30 Trasferimento a Roccaporena. Breve visita del borgo: la casa natale, la chiesa dove si sposò, l’orto dove fiorì la rosa d’inverno. Proseguimento per Santa Maria degli Angeli.
 
Visita della Basilica Patriarcale di Santa Maria degli Angeli. Sotto la maestosa cupola si trova la Cappella della Porziuncola, un oratorio benedettino (X sec.) divenuto culla dell’ordine francescano.
 
Rientro in hotel e tempo a disposizione
 
Ore 20.00 Cena in hotel e pernottamento.



Giorno
04
Santa Maria degli Angeli / Courmayeur
Ore 8.00 Prima colazione in hotel
Tempo libero per ultime visite e shopping
Ore 10.00 Partenza per Santuario della Madonna di San Luca Bologna
Il santuario della Madonna di San Luca è una basilica dedicata al culto cattolico mariano e si eleva sul colle della Guardia, uno sperone in parte boschivo a 280 m sul livello del mare
Ore 12.00 sosta autogrill per pranzo libero
Ore 16.00 Santa Messa Prefestiva nel Santuario
Ore 17.00 Partenza per Courmayeur (arrivo previsto ore 23.30)

                   

Quota individuale di partecipazione
 
“INIZIATIVA RISERVATA AI SOCI”
  
30 partecipanti  255,00 €  ---  40 partecipanti  230,00 €  ----    50 partecipanti  215,00 €  
 
 
  • La quota comprende: viaggio in pullman granturismo riservato per l'intera durata del Tour - sistemazione in Hotel***  in camera doppia o matrimoniale a Santa Maria degli Angeli - trattamento di tre mezze pensioni (bevande incluse) -  Assicurazioni R.C.;Sanitaria e Bagaglio – Accompagnatore per tutta la durata del viaggio – tassa di soggiorno – tessera  CTA.
  
  • La quota non comprende:  ingressi, escursioni e guide locali  – Pranzi - Assicurazione  annullamento viaggio - Camera singola 54,00 €.  Tutto quanto non indicato alla voce ‘la quota comprende’ .
  
Per informazioni o iscrizioni rivolgersi presso:
 
  • la Parrocchia di Santa Margherita Via della Brenva, 8 - frazione Entrèves  11013 COURMAYEUR  Telefono: (+39) 0165 89176
  • la sede  del  Centro Turistico ACLI – VDA  Piazza Giovanni XXIII, 2A   ( Piazza della Cattedrale ) - 11100  AOSTA   tel. 0165 1825490  Cell. 349 3588094
 
Per motivi organizzativi il programma potrà subire variazioni
Torna ai contenuti